INFINE A ROVIGO SI CERCA UNA U18

RUGBY JUNIOR MONTI NULLA É DECISO

RUGBY JUNIOR MONTI TUTTO FATTO? NO, NIENTE DI DECISO.
QUELLE CHE SEMBRAVANO CERTEZZE APPAIONO INVECE SOLO VOCI NON CONFERMATE


di Umberto Nalio


Ieri i due maggiori quotidiani cittadini hanno dato ampio spazio al possibile passaggio di gestione dell’Under 18 e della formazione cadetta rosso blu, dalla Monti Junior alla Rugby Rovigo Delta.

Notizia che dalle pagine di Polesine Rugby avevamo ben documentato con notevole anticipo già dal sette di luglio.

Ho scritto”possibile” perché pare che le tante certezze non trovino riscontro nella realtà.

La nomina di Breviglieri a presidente della Junior Monti non sembra per il momento aver trovato ufficialità.
Un personaggio che per molti anni è stato legato ai colori rosso blu in veste di sponsor e dirigente, ma da troppo tempo fuori dalla gestione del mondo ovale locale.

Quindi per ora Attilio Roversi resta al suo posto e, sono convinto, che non cambierà molto nella conduzione del settore giovanile in via Alfieri anche per la prossima stagione.

C’è poi il passaggio alla società maggiore di una Under 18, non due come avevo scritto impropriamente in precedenza, e della cadetta, con Raffaello Salvan a coordinare il tutto.
Ma anche in questo caso non penso che i giochi siano già fatti e gli accordi siglati.

Restano da definire le condizioni economiche di gestione.
Da parte della Rugby Rovigo è stata stilata una previsione di spesa, chiedendo consiglio anche alla Benetton Treviso (!), forse sperando di poter contare anche sugli stanziamenti a favore della Monti da parte della Fondazione della Cassa di Risparmio.
Qui sarà interessante vedere come andrà a finire.

Un percorso ancora tutto da scrivere, con alle porte l’inizio della stagione e con, si potrebbe dire finalmente, le prospettive di arrivo del tanto agognato campo in sintetico; quest’ultimo però, se realizzato, dovrebbe essere posizionato fuori dal Battaglini, spostato al di la della strada, nel cortile di una scuola che già in passato ”prestava” il campo per l’allenamento di alcune delle giovanili.

Quindi altre novità che dovranno essere confermate e che lasciano presumere che nei prossimi ci potranno essere ulteriori novità.


RUGBY JUNIOR MONTI NULLA É DECISO