Rovigo Padova. Le Pagelle

Non una partita spettacolare, ma sicuramente bella. Sono controtendenza? forse, ma quello che si è giocato è stato un match degno del suo nome “derby”.

Chiaramente ognuno vuole che la propria parte prevalga, è umanamente comprensibile, ma guardando lo scontro al Battaglini ognuno ha rispettato il proprio blasone. Se San Piedino avesse centrato l’H adesso staremmo commentando un magnifico e combattutissimo 18 a 18. 

Aver rivisto Andrea in campo è stato molto interessante sia per esserci accertati che sta bene e poi capire quale cabina di regia potrà scegliere coach Casellato.

Nel suo commento video Umberto ha definito gli ultimi minuti dell’incontro “la battaglia dei topi” e non è il rugby che vuole veder giocare dalla sua squadra, nemmeno noi! Rivogliamo il Rovigo che fa girare i trequarti.

Le pagelle che pubblico sono la media dei voti che raccolgo tra amici di tribuna e colleghi di blog. Vanno lette con spirito goliardico, a volte severe se il match non è piaciuto, altre volte scanzonate se abbiamo gli occhi pieni delle performance dei Bersaglieri. Mai con intento punitivo o con la presunzione di sapere ponendoci al di sopra dei tecnici, il voto è legato a quello che i nostri occhi vedono in 80 minuti.

Fatta questa doverosa premessa passiamo ai numeri:

1 Leccioli 6,00
2 Nicotera 6,31
3 Swanepoel 5,89
   
4 Canali 6,56
5 Ferro 4,83
   
6 Sironi 5,28
7 Lubian 6,00
8 Ruggeri 5,89
   
9 Trussardi 6,58
10 Menniti-Ippolito 5,42
   
11 Bacchetti 6,11
12 Modena 5,72
13 Antl 5,50
14 Cioffi 5,67
   
15 Cozzi 5,94
   
Media 5,85
   
AVANTI 5,64
TREQUARTI 5,17
   
Media 5,40
   
Casellato 5,57
Badocchi 6,43
Giazzon 5,93

Se qualche numero non vi convince o semplicemente non vi piace parliamone, magari avete una prospettiva migliore della nostra.