Prepartita Udine Rugby Badia 2018 2019

Il Prepartita Udine Rugby Badia 2018 2019

Il Borsari Emporio Badia gioca a Udine
Il 31 marzo l’addio al rugby di Enrico Ruzza

Per la sesta ritorno contro il Brescia il 31 marzo il Badia giocherà al Battaglini.

Il Prepartita Udine Rugby Badia 2018 2019.


di Paolo Aguzzoni.
Foto di Maurizio Boscolo.


Nella quinta di ritorno del Girone 2 della serie A, domenica 24 marzo, il Borsari Emporio Badia va in Friuli ad affrontare l’Udine Union FVG: fischio d’inizio della parmense Clara Munarini alle 14.30.

Le due formazioni sono praticamente salve anche se i friulani hanno più bisogno di punti sicurezza dei polesani che nella classifica generale sono avanti di 5 punti.

Per il XV di Alessandro Lodi si tratta della seconda trasferta consecutiva dopo quella di Paese del 3 marzo terminata con una sconfitta (12-30) e quindi c’è anche voglia di rivincita.

All’andata, era il 2 dicembre 2018, contro i friulani i biancazzurri vinsero 38-23 al termine di una partita giocata a viso aperto. Domenica 31 marzo il Borsari Emporio ospiterà il Brescia non a Badia ma al Battaglini di Rovigo per la concomitanza con il trofeo giovanile Ovalina che si disputa proprio a Badia.

Il 31 marzo sarà una data storica per il tallonatore del Badia Enrico Ruzza quando annuncerà nel “suo” Battaglini la chiusura della carriera agonistica.

La serie A quindi torna in campo dopo la sosta iniziata all’indomani delle partite del 3 marzo.

Questo il quadro completo della quarta di ritorno:

  • Valpolicella 1974 (29 punti) – Rangers Vicenza (14)
  • Udine Union FVG (27) – Borsari Badia (32)
  • Argos Petrarca (39) – Junior Brescia (7)
  • Noceto FC (54) – Rugby Paese (34)
  • Ruggers Tarvisium (35) – Rugby Colorno (57)

Il Prepartita Udine Rugby Badia 2018 2019


L’allenatore Alessandro Lodi illustra i temi della trasferta friulana partendo dalla situazione degli infortunati:

Rientra il capitano Fabio Michelotto, non ce l’hanno fatta Jacopo Badocchi e Freddy Ngoza; il primo dovrebbe rientrare il 31 marzo e il secondo spero di averlo per la penultima di campionato il 14 aprile in casa contro il Petrarca. Causa influenza devo rinunciare anche a Pavarin.

Qual è l’obiettivo principale di questa trasferta?

La volontà è quella di fare una buona prestazione in trasferta e alzare così il livello dei risultati esterni dove non abbiamo dato quello che potevamo dare, diversamente dalle partite interne.

Vogliamo finire bene le ultime cinque partite della stagione; la salvezza, seppure non ancora matematica, l’abbiamo praticamente conquistata ma vogliamo restare nelle zone alte della classifica.

L’allenatore degli avanti Niccolò Badocchi ha iniziato la collaborazione con Rovigo per sistemare l’unico vero problema del XV di Umberto Casellato: le rimesse. Un buon segnale anche per Badia?

Sono due settimane che Niccolò collabora con Rovigo su espresso desiderio di Casellato e mi fa molto piacere questa collaborazione. Lo dimostra anche il fatto che martedì ci siamo allenati a Rovigo

Lodi annuncia questa formazione di partenza:

Rossetto, 

Braghin,  Elia Zampolli, Arduin, Juan Martin Ramirez, 

Fratini, Boscolo, 

Fabio Michelotto (cap), Chimera, Milan, 

Cecchetti, Aggio, 

Barbujani, Leccioli, Saccà.

A disposizione: Colombo, Baccini, Merlo, Agustin Ramirez, Ruzza, Nicola Zampolli, Fornasaro, Tinazzo, Zulato, Ghelli.


Il Prepartita Udine Rugby Badia 2018 2019


Il Postpartita Paese Rugby Badia 2018 2019

SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM