Postpartita Valpolicella Rugby Badia 2018 2019

Il Postpartita Valpolicella Rugby Badia 2018 2019

Borsari Emporio Badia – Valpolicella 1974  (27-7)

Il XV di Alessandro Lodi torna alla vittoria e prende 5 punti

Serie A girone 2, IX giornata.
Il Postpartita Valpolicella Rugby Badia 2018 2019.


di Paolo Aguzzoni.
Foto di Maurizio Boscolo.


IL TABELLINO

Marcatori: 2’ m Elia Zampolli – tf Fratini (7-0); 12’ m Nicoli – tf Van Tonder (7-7); m Rossetto (12-7); 35’ m Andreotti – tf Fratini (19-7). St: 5’ drop Fratini (22-7); 36’ m Baccini (27-7).

Borsari Emporio Badia: Andreotti, Juan Martin Ramirez, Elia Zampolli, Arduin, Rossetto, Fratini, Boscolo, Fabio Michelotto, Ngoza, Nicolò Chimera, Mantovani, Aggio, Barbujani, Ruzza, Colombo. Nel corso della partita sono entrati: Saccà, Leccioli, Merlo, Cecchetti, Nicola Zampolli, Milan, Crivellaro, Pavarin, Braghin, Ghelli. All. Alessandro Lodi

Valpolicella 1974: Van Tonder, Saccomani, Minelli, Ambrosi, Gasperini, Damoli, Memo, Kenny, Ipuche, Mozzato, Zenorini, Nicoli, Russo, Facinelli, Bellettato. Nel corso della partita sono entrati: Frapporti, Cervi, Vidali, Galvagni, Boscaini, Zaridni, Pacchera. All. Alessandro Zanella

Arbitro: Francesco Meschini (MI) – Gdl: Riccardo Salafia (MI) e Marco Chiappa (MI).

Cartellini gialli: 40’ Ngoza (B); St: 40’ Saccà (B)

Man of the match: Davide Barbujani (B)


Il Postpartita Valpolicella Rugby Badia 2018 2019


LA PARTITA

l Borsari Emporio Badia dopo tre sconfitte consecutive torna alla vittoria, chiude con un successo il girone d’andata e apre nel migliore dei modi il 2019 al termine di una gara caparbia, giocata con grande intensità, attenzione e determinazione.

Il Valpolicella del polesano Alessandro “Nane” Zanella ha sempre inseguito gli avversari, ha provato, soprattutto nella parte centrale della ripresa a fare punti, ma, pur stazionando per oltre 10’ a ridosso della linea di meta avversaria, non è riuscito a sfondare perché si e trovato di fronte una difesa che non ha concesso nulla.

Mentre il Badia nel gioco al largo ha sempre mostrato idee e velocità, il Valpolicella con i suoi trequarti è parso piuttosto opaco. La vittoria del Badia ci sta tutta a partire dalla notevole prestazione degli avanti che hanno messo a disposizione tanto buon possesso.

Al 2’ il XV di Lodi va in vantaggio: da metà campo su punizione Fratini va in touche, la rimessa ha successo e la stessa apertura del Badia lancia Elia Zampolli che vola lungo la fascia destra e segna.

La reazione del Valpolicella è efficace e al 12’ pareggia: rimessa all’altezza dei 5 metri, buon possesso e alla seconda spinta arriva la meta di Nicoli. Il Valpolicella attacca di più ma quando il Badia muove la palla al largo crea scompiglio.

Così accade al 26’ quando Fratini fa una buona raccolta poco sotto i 10 metri di metà campo avversari, avanza quel tanto che basta per aprire verso destra per Rossetto che vola in meta. Al 35’ la terza meta badiese: mischia sul lato sinistro sopra i 22 dei Valpolicella, la palla arriva a Fratini che apre verso destra per un’altra volata vincente stavolta di Andreotti.

Il tempo si chiude con il giallo a Ngoza e il Badia sul 17-7. In 14 i padroni casa al 5’ incrementano il vantaggio con un drop di Fratini (22-7). La meta del bonus offensivo arriva al 36’ e la firma Baccini al termine di un’altra bella azione stavolta orchestrata dagli avanti.

Al 38’ fa il suo debutto in serie A il mediano di mischia Matthew Crivellaro (classe 2001, 17 anni) che ha modo di prodursi di un paio di placcaggi molto efficaci e godersi la foto ricordo con tre i pilastri della Femi CZ Rovigo Delta (da sx Guido Barion, Enrico Ruzza, Davide Barbujani, Matthews Crivellaro, Edoardo Lubian e Nicola Colombo). Il XV di Lodi in classifica mette 5 importanti punti.


Il Postpartita Valpolicella Rugby Badia 2018 2019


Il Prepartita Valpolicella Rugby Badia 2018 2019

 

SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM