Postpartita Rugby Badia Vicenza 2018 2019

Il Postpartita Rugby Badia Vicenza 2018 2019

Borsari Emporio Badia – Rangers Vicenza 22-18.
I biancazzurri pieni di cerotti conquistano una sofferta vittoria.

Il Postpartita Rugby Badia Vicenza 2018 2019.


di Paolo Aguzzoni.
Foto di Maurizio Boscolo.


IL TABELLINO

Marcatori: p.t: 12’ m Boscolo – tf Fratini (7-0); 25’ cp Cipriani (7-3); 33’ m Gallinaro (7-8). St: 2’ m Ghelli (12-8), 8’ cp Cipriani (12-11), 18’ cp Fratini (15-11), 16’ m Colombo – tf Fratini (22-12), 40’ m Torreggiani (22-18).

Borsari Badia: Rossetto, Jan Martin Ramirez, Alia Zampolli, Pavarin (St 15’ Arduin), Zulato (36’ Ghelli), Fratini, Boscolo (St 46’ Crivellaro), Ngoza, Chimera (St 15’ Agustin Ramirez), Fornasaro (St 26’ Milan), Cecchetti (cap), Aggio (St 18’ Nicola Zampolli), Barbujani (St 26’ Merlo), Leccioli (St 26’ Baccini), Saccà (St 18’ Colombo).
All. Alessandro Lodi

Rangers Vicenza: Cipriani (35’ Meneguzzo), Gallinaro, King, Gastaldo, Lopresti, Robb, Boscolo, Torregiani, Santinello, Piantella, Peron, Pauletti (39’ Nicoli), Furegon, Franchetti, Doria.
All. Rampazzo

Arb Elia Rizzo (Ferrara)
AA1 Merendino (Treviso) ; Garro (Treviso)

Cartellini: al 65’ giallo a Cipriani (Vicenza)

Note: giornata soleggiata, campo in cattive condizioni, circa 400 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Borsari Rugby Badia 4, Rangers Vicenza 1

Man of the Match: Freddy Ngoza (Badia)


Il Postpartita Rugby Badia Vicenza 2018 2019


LA PARTITA

Sulla carta si poteva pensare a una partita più semplice, ma i tanti cerotti che stanno limitando la rosa di giocatori a disposizione di Lodi fanno pendere la bilancia dalla parte di chi mette da parte i fronzoli e si accontenta della sostanza.

Vittoria meritata e 4 punti in più in classifica che, frutto dei risultati delle altre pretendenti al terzo posto nel Girone 2, portano il XV di Lodi ad effettuare qualche sorpasso e a portarsi in quarta posizione.

“Siamo partiti bene – commenta il ds Matteo Equisetto -, abbiamo segnato quasi subito una meta frutto di un buon possesso e di tante fasi e andando vicini anche alla seconda marcatura.

I nostri avversari, vedendo quanti titolari ci mancavano, hanno abbassato il ritmo mettendoci in difficoltà tanto che hanno chiuso il primo tempo in vantaggio 8-7”.

La ripresa?

“Siamo andati subito in meta con Ghelli un ragazzo dell’under 18 – continua Equisetto – e questo ci ha fatto molto piacere.

Colombo ha segnato la terza meta e poi abbiamo spinto per prendere la quarta del bonus ma non ce l’abbiamo fatta.
I nostri avversari invece sono andati a segno allo scadere.

Va tutto bene così, abbiamo distanziato ulteriormente la zona retrocessione e questo ci rende tranquilli.

Il dato più positivo di oggi è che finalmente siamo riusciti a chiudere una partita senza infortunati”.


Il Postpartita Rugby Badia Vicenza 2018 2019


Il Prepartita Rugby Badia Vicenza 2018 2019

SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM