Il Commento Valpolicella Rugby Badia 2018 2019

Il Commento Valpolicella Rugby Badia 2018 2019

Alessandro Lodi: “Contro il Valpolicella prova di grande carattere”

Il Commento Valpolicella Rugby Badia 2018 2019


di Paolo Aguzzoni.
Foto di Maurizio Boscolo.


Domenica 13 gennaio, battendo in casa il Valpolicella 1974 con un netto 27-7, il Borsari Emporio Badia ha chiuso con la quarta vittoria stagionale su nove partite, il girone d’andata.

Il successo contro il XV di Alessandro “Nane” Zanella e la contemporanea sconfitta esterna del Petrarca Padova ha fatto recuperare al XV di Alessandro Lodi una posizione (sesto posto) proprio a scapito dei “tutti neri”.

Il bilancio al giro di boa del Girone 2 della serie A, vede il biancazzurri a quota 23 punti, frutto di quattro vittorie e cinque sconfitte, con 194 punti segnati e 183 subiti e ciò porta la differenza al segno positivo di + 11.

La classifica del Girone 2 vede al comando il Noceto con 42 punti, secondo il Colorno con 40; molto staccato troviamo al terzo posto Paese a quota 25, seguono i Ruggers Tarvisium e il Valpolicella 1974 con 24 punti, Borsari Badia ha 23 punti, il Petrarca Padova 22,  e poi di nuovo staccati: Udine Union FVG  16, Rangers Vicenza 9 e Junior Brescia 7.

Se questi sono i valori, il primato se lo contenderanno Noceto e Colorno, mentre per il terzo prestigioso posto i giochi sono tutti aperti; per la retrocessione diretta i B sembra ormai un fatto a due fra Rangers Vicenza e Junior Brescia.


Il Commento Valpolicella Rugby Badia 2018 2019


IL COMMENTO DI LODI

Contro il Valpolicella 1974 s’è visto il Badia dei giorni migliori?

“E’ stata una prova di carattere – esordisce Alessandro Lodi – un attributo che ci era mancato il 23 dicembre scorso a Padova quando siamo stati sconfitti dal Petrarca.

Domenica siamo scesi in campo con l’attitudine giusta e ai ragazzi non posso che dire: bravi”.

Il campo pesante forse ha penalizzato più voi che giocate meglio in velocità e con scambi rapidi?

“Il campo – continua Lodi – non ci ha certo aiutati nello svolgere il gioco che sappiamo fare, ma va detto che quando lo abbiamo fatto siamo venuti fuori alla grande costruendo mete di ottima qualità.

Sapevamo che non sarebbe stato facile vincere contro la terza in classifica, ma ci eravamo preparati bene perché conoscevamo il gioco dei nostri avversari”.

Quindi nel complesso riscontri positivi?

“Certamente – aggiunge Lodi – anche se abbiamo commesso qualche errore. Siamo andati a punti anche in 14 senza subirne, la difesa ha fatto bene e dal punto di vista mentale la prova è stata buona.

E’ stata una vittoria importante che ci deve dare la consapevolezza nei nostri mezzi per fare altrettanto anche domenica prossima in casa col Tarvisium nella prima di ritorno”.

Ha fatto debuttare Matthews Crivellaro che non ha ancora 17 anni e a fine partita il ragazzo è stato omaggiato anche dal capitano del Rovigo Matteo Ferro con gli altri rossoblu Guido Barion ed Edoardo Lubian:

un bel segnale, non crede?

“Con Rovigo – conclude Lodi – c’è un bel feeling e mi fa piacere che quando giochiamo in casa diversi giocatori vengano a vederci.

Sono contento che i ragazzi della nostra under 18 possano esordire e mi auguro che altri ancora dimostrino di avere le qualità per debuttare in prima squadra”.


Il Commento Valpolicella Rugby Badia 2018 2019


Il Postpartita Valpolicella Rugby Badia 2018 2019

Il Prepartita Valpolicella Rugby Badia 2018 2019

SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM