Alessandro Lodi confermato 2020

Alessandro Lodi confermato 2020

Per il Borsari Emporio Badia l’altalena si è fermata.

Alessandro Lodi confermato 2020.


di Paolo Aguzzoni.
Foto di Paolo Aguzzoni.


In tre delle ultime quattro stagioni il rugby biancazzurro è sempre stato in altalena: un anno in B, la promozione in A, di nuovo la discesa in B, poi il ritorno in A.

Al termine della stagione 2015-2016 Flaviano Brizzante guidò la squadra sino allo spareggio promozione contro il Civitavecchia e riportò il Badia in A; Brizzante viene esonerato e la panchina è affidata ad Alessandro Lodi ma finisce male e così la stagione 2016-2017 si chiude con la nuova discesa in B; Lodi rimane in sella e riporta i biancazzurri in A vincendo lo spareggio con il Villorba giocato al “Plebiscito” di Padova al termine del campionato 2017-2018.

L’obiettivo della stagione 2018-2019 era la salvezza e questa è arrivata con tre giornate d’anticipo e l’altalena si è fermata.

Così per la stagione 2019-2020 il Badia sarà ancora in A.
A metà maggio la società guidata da Giorgio Golfetti conferma Lodi sulla panchina e con lui resteranno il preparatore atletico Athos Ferron e Niccolò Badocchi che ha curato gli avanti.


Alessandro Lodi confermato 2020


La prima parte della stagione 2018-2019 è stata migliore della seconda.

Il girone d’andata si era chiuso il 13 gennaio 2019 con il Badia vincente in casa 27-7 sul Valpolicella di Alessandro “NaneZanella:

  • 9 partite giocate,
  • 4 vittorie e 5 sconfitte,
  • 194 punti segnati,
  • 183 subiti,
  • bilancio positivo a + 11;

pesa soprattutto la sconfitta di Brescia in casa dell’ultima in classifica;
6° posto in classifica generale.

Il girone di ritorno è meno efficace complici anche diversi infortuni piuttosto seri. Il 27 aprile i biancazzurri giocano l’ultima partita stagione a San Pietro in Cariano e perdono in casa del Valpolicella 28-29. Le vittorie sono solo 3 e le sconfitte 6.

Il bilancio 2018-2019 si chiude con 7 vittorie e 11 sconfitte, 419 punti segnati e 436 subiti (-17); la classifica finale dice 7° posto con 40 punti conquistati.

Il Girone 2 viene vinto dal Colorno del badiese Alessandro Da Lisca, il Noceto di Marco Frati, giunto secondo, perde il barrage a 3 per accedere alla semifinale scudetto dove si qualifica l’Accademia Fir;

in fondo alla classifica la Junior Brescia scende in B, mentre i Rangers Vicenza, che avevano chiuso al penultimo posto, superano il barrage retrocessione a 3 come secondi in virtù dello scontro diretto e restano in serie A.

Domenica 26 maggio si giocano le semifinali d’andata:

  • Accademia Fir – Sitav Lyons Piacenza 1963
  • Unione Capitolina Roma – HBS Colorno;

ritorno il 2 giugno;

le due vincenti disputeranno la finale per il titolo di serie A 2018-2019 e saliranno entrambe in Top 12 2019-2020.


Alessandro Lodi confermato 2020


Il Postpartita Valpolicella Rugby Badia 2018 2019

SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM