Rugby Badia Natale ricorso

RUGBY BADIA, NATALE CON RICORSO di Paola Ballani

PAUSA NATALIZIA CON RICORSO

Domenica scorsa, presso la Club House del campo sportivo Martiri di Villamarzana a Badia Polesine, la prima squadra del Gruppo Badia, ha festeggiato con una cena Natalizia. La serata è servita per scambiarsi gli auguri per le feste, in vista della pausa; infatti, per la Borsari Rugby Badia gli allenamenti ricominceranno il 27 Dicembre.

Durante la settimana, in seguito alla visione del video inviato al Giudice Sportivo, relativo alla partita contro il Tarvisium, la società ha ritenuto di dover chiedere un ricorso per il giocatore di Treviso, Lorenzo Favaro, che è stato solamente ammonito nel secondo tempo per un pugno segnalato dal guarda linee nei confronti di Fornasaro. Il Biancoazzurro ha riportato la frattura del setto nasale, e per questo si attende la decisione in merito all’episodio del Giudice Sportivo che si pronuncerà il 9 gennaio.

Per l’8 di Gennaio è prevista una partita/allenamento con il Colorno, che ha richiesto al Badia questo incontro. Lodi, l’allenatore, si dice contento della possibilità, che servirà per mantenere il ritmo e per continuare a lavorare sull’attenzione.

“Le partite con il Colorno e con il Vicenza ci daranno modo di prepararci al meglio alla prossima parte del campionato”

Dopo la sconfitta della settimana scorsa, Lodi, dichiara che sarà fondamentale continuare a lavorare sull’approccio alla partita, che ha preso ormai le forme di un blocco mentale da parte dei ragazzi, che se sotto pressione, riescono a giocare al pari delle avversarie.

“Aspettiamo ancora troppo prima di cominciare a concretizzare, subiamo e dobbiamo rimontare, quando invece dovremmo trovare noi la strategia migliore per imporci. Nel prossimo girone non potremmo accontentarci di rimonte o di perdere di pochi punti, ma l’attitudine deve essere molto positiva fin da subito. Non credo ci saranno molte diversità a livello di girone: bisognerà sicuramente vincere le partite che si giocheranno in casa e soprattutto la prima parte del prossimo girone sarà importante per capire quali squadre ci troveremo ad affrontare. Sarà importante fare punti subito, a partire da Gennaio.”

La pausa prefestiva servirà per recuperare alcuni infortunati, come Flagiello che ha riportato una contusione ad una costola e Fornasaro per il colpo al naso. Rimangono invece ancora in stallo Braghin, Giolo, Pavarin e Alberto Ferro, che se pur gradatamente, riprenderanno le attività, per essere disponibili nella prossima parte del campionato.

Rugby Badia Natale ricorso

LE FOTO SONO DI FRANCESCA VEDOVATO

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrEmail this to someone