Postpartita Rugby Brescia Badia 2018 2019

Il Postpartita Rugby Brescia Badia 2018 2019

Junior Brescia – Borsari Emporio Badia 29-26
Una sconfitta che brucia in casa dell’ultima in classifica.

Il Postpartita Rugby Brescia Badia 2018 2019.


di Paolo Aguzzoni.
Foto di Maurizio Boscolo.


Brescia Stadio Invernici – domenica 9 Dicembre 2018
Serie A VI giornata
Junior rugby Brescia – Amatori Rugby Badia 29-26 (pt 16-14 )

Marcatori 1’pt: 10’ mt Piscitelli tr. Piscitelli (7-0); 18’ pt mt Andreotti tr Fratini (7-7); 22 cp Robles (10-7); 28’ pt mt Zampolli tr. Fratini (10-14) 33’ pt cp Robles (13-14); 40’ pt cp Robles (16-14);

Marcatori 2’pt: 9’ mnt Fornasaro (16-19); 15 mt Bertè tr Robles (23-19) 18’ cp Robles) (26-19); 29 mt Bragin tr Fratini (26-26); 37 cp Robles (29-26)

Junior Rugby Brescia: Gazzoli, Zaboni, Bertè, Bianchini, Delle Monache, Piscitelli (30’ pt Pellegrino), Robles,
Casali (38’ pt Ospitalieri), Miranda, Jacotti, Daniel (6’ sr Tavoni), Armantini (22’ pt Medici), Romano, Kaikatsisvili (4’ pt Stefanini)
A disposizione: Stefanini, Tavoni, Isoli, Medici, Ospitalieri, Pellegrino, Temponi, Rizzotti
Allenatore Pisati

Amatori Rugby Badia: Badocchi, Andreotti, Zampolli, Arduin (14’ st Pavarin), Rossetto (22’ st Braghin), Fratini, Boscolo, Ngoza, Chimera, Cecchetti, Mantovani (6 st Milan), Aggio (1’st Fornasaro) Barbuinani ( 6 st Merlo) Leccioli (15 st Baccini) , Saccà (1 st Colombo)
A disposizione: Colombo, Baccini, Merlo, Fornasaro, Milan, Braghin, Ramirez, Pavarini
Allenatore: Lodi

Arbitro: Lorenzo Imbriaco (BO)
Note: pubblico 500 persone – giornata di sole temperatura tiepida, terreno di gioco in perfette condizioni
Cartellini: giallo 19 st Cecchetti; 40 st Colombo
Calciatori: Piscitelli (Bs) 1/1 – Robles (Bs) 6/7 – Fratini (Bd) 3/4
Punti conquistati in classifica: Brescia 4 Badia 2
Man of the Match: Robles


Postpartita Rugby Brescia Badia 2018 2019


Sulla carta sembrava tutto facile contro una formazione ultima della classe con un solo punto all’attivo e quindi ancora a secco di vittorie: invece il XV di Alessandro Lodi ha pagato probabilmente una sottovalutazione degli avversari o forse pensava di riuscire a rimettere le cose a posto come la scorsa domenica in casa contro Udine.

Lodi non cerca giri di parole per commentare questo passo falso:

“Loro hanno giocato alla morte per ottenere la prima vittoria della stagione, noi invece abbiamo commesso tanti errori individuali e nonostante avessimo avuto pochi palloni giocabili siamo riusciti a segnare 4 mete con 3 trasformazioni centrate e una finita sul palo.

Siamo caduti nella loro confusione giocando una partita ben diversa da quella che avevamo preparato. Troppi i palloni persi e troppe le punizioni contro che abbiamo preso”.

Quest’ultimo aspetto conferma che la Junior Brescia ha preso i 4 punti della vittoria e non il bonus mete, perciò i punti vittoria sono arrivati dalla piazzola

Che lezione ricava da questa inaspettata battuta d’arresto dopo tre vittorie consecutive?

“Il campionato è così occorre non sottovalutare nessuno.
Bisogna tenere conto che la Junior Brescia alla quarta giornata, in casa dei Ruggers Tarvisium, aveva perso per un solo punto 18-19, quindi i nostri avversari odierni non erano male.

Comunque la sconfitta di oggi ci deve far capire che in nessun modo e contro chiunque non possiamo abbassare l’attenzione”.


Postpartita Rugby Brescia Badia 2018 2019


 

Il Prepartita Rugby Brescia Badia 2018 2019

SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM