Postpartita Petrarca Rugby Badia 2018 2019

Il Postpartita Petrarca Rugby Badia 2018 2019

Argos Petrarca Rugby vs Borsari Rugby Badia22-14 (17-7)

Serie A girone 2, VIII giornata.
Il Postpartita Petrarca Rugby Badia 2018 2019.


di Paolo Aguzzoni.
Foto di Maurizio Boscolo.


IL TABELLINO

Marcatori: p.t. 5’ m. Trambaiolo F. (5-0); 23’ m. di punizione Argos Petrarca (12-0); 33’ m. D’Incà (17-0); 39’ m.Leccioli tr Fratini (17-7); s.t. 49’ m. Braghin tr Fratini (17-14); 68’ m. Matteralia (22-14)

Argos Petrarca Rugby: D’Incà; Navarra E., Venturini, Broggin, Matteralia (79’ Trambaiolo N.; Benvenuti, Gatto (79’ Magon); Trambaiolo F. (41’ Zulian), Alagna (64’ Cuzzolin), Simonato; Minazzato (50’ Bogo), Sattin©; Ceolin (60’ Gemelli), Gutierrez (60’ Arena), Braggié (60’ Lazzarotto).
A disposizione non entrati: nessuno
Allenatore: Rocco Salvan

Borsari Rugby Badia: Andreotti; Braghin (78’ Tinazzo), Zampolli, Pavarin (60’ Rossetto), Ramirez J.M.; Fratini, Boscolo; Michelotto©, Chimera (41’ Aggio), Fornasaro (63’ Milan); Cecchetti (63’ Ramirez A.D.), Ngoza; Barbujani (60’ Merlo), Leccioli (56’ Baccini), Saccà (41’ Colombo).
A disposizione non entrati: nessuno
Allenatore: Alessandro Lodi

Arbitro: Gabriel Chirnoaga (Roma)
AA1 Giuliano Bellinato (Treviso), AA2 Massimo Brescacin (Treviso)

Calciatori: Benvenuti 0/3 (Argos Petrarca Rugby; Fratini 2/2 (Borsari Rugby Badia)
Note: cielo coperto, temperatura 7°, terreno in ottime condizioni, spettatori circa 450.
Cartellini: nessuno
Punti conquistati in classifica: Argos Petrarca Rugby 5; Borsari Rugby Badia 0.
Man of the Match: Mattia D’Incà (Argos Petrarca Rugby)


Postpartita Petrarca Rugby Badia 2018 2019


LA PARTITA

A Padova il XV di Alessandro Lodi, oggi sostituito da Nicolò Badocchi, ha mancato l’obiettivo della vittoria che mancava da due giornate: vittoria che avrebbe tenuto il Petrarca staccato e ora invece si trova sorpassato proprio dai “tutti neri”.

I biancazzurri non sono stati all’altezza di altre prestazioni e solo a sprazzi hanno saputo svolgere quelle trame di gioco efficaci che hanno caratterizzato le prestazioni migliori.

Il Petrarca ha giocato con più intensità risultando più efficace nei punti d’incontro e nel gioco al largo e mostrato più voglia di vincere.

Al 5’ il XV di Rocco Salvan va in vantaggio: Leccioli sbaglia la rimessa nei propri 22, la palla passa agli avversari e Trambaiolo va in meta, ma la trasformazione centra il palo; al 23’ l’arbitro assegna ai padroni di casa una meta di punizione e il vantaggio sale a 12-0; passano 10’ e D’Incà brucia in velocità la difesa biancazzurra e va in meta che non viene trasformata.

Sotto 0-17 il Badia ha una buona reazione e allo scadere Leccioli va in meta: rimessa all’altezza dei 5 metri, possesso, bel movimento degli avanti e meta che Fratini trasforma.

Si va al riposo con il Petrarca in vantaggio 17-7. In avvio di ripresa si vede un Badia diverso e al 9’ Braghin chiude in meta un’azione importante a molte fasi: la partita sembra riaprirsi anche se gli uomini di Rocco Salvan sono ancora in vantaggio 17-14.

Il Badia ci prova, ma mancano le idee per prendere in mano la partita ed è anzi il Petrarca che vicino alla mezz’ora con la quarta meta si prende il bonus e con esso i 5 punti ampiamente meritati, anche stavolta la trasformazione si stampa sul palo.

A tratti s’è visto un Badia incapace di ritrovare la sue qualità migliori e, anzi, a tratti ha mostrato stanchezza, qualche individualismo di troppo e una certa rassegnazione e poca lucidità.

Lodi non era in panchina perché domenica scorsa col Noceto al 34’ della ripresa è stato espulso per proteste contro l’arbitro: due settimane di interdizione che scadono il 2 gennaio 2019; anche il ds Massimiliano Dolcetto, che a fine partita col Noceto, aveva protestato contro l’arbitro è stato sanzionato, su segnalazione dell’assistente arbitrale, ma per 10 giorni che scadono il 29 dicembre.

Tenuto conto della sosta, l’efficacia delle due sanzioni di fatto si sono esaurite oggi.


Postpartita Petrarca Rugby Badia 2018 2019


Il Prepartita Petrarca Rugby Badia 2018 2019

SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM