LE JENE OLD RUGBY BADIA SCENDONO IN CAMPO

Le Jene Old Rugby 11 aprile 2016Nel mondo del rugby badiese sono arrivate le “Jene”(nella foto)si tratta del primo vero tentativo, finora riuscito, di creare un gruppo “Old” a Badia.

Tutto è iniziato venerdì 9 ottobre 2015 quando un gruppo di quello che fu il primo nucleo di rugbisti della SS Rugby Badia si ritrovarono in un ristorante locale in occasione dei “30 anni dal 1° Ritiro a Caspoggio”. In quella occasione si presentarono in diversi fra ex giocatori, ex dirigenti e gli allenatori  di allora Luciano Osti e Pierangelo Mazzetto. La SS Rugby Badia era stata fondata nel 1981 e il primo campionato ufficiale al quale partecipò una squadra del rugby badiese fu nella stagione 1983-84, una under 15; ai primi di settembre del 1985, in vista del campionato 1985-86, quella che era ormai diventata l’under 17 badiese, alla quale si aggregarono giocatori già del Lendinara quando la loro società si sciolse, partecipò al ritiro di Caspoggio in provincia di Sondrio. Fu quello il primo ritiro ufficiale di una formazione rugbistica di Badia.

Passati trent’anni i ragazzi di allora si sono ritrovati e in questa sorta di “terzo tempo” è nata la voglia di creare una “Old”: a gennaio 2016 sono partiti i primi allenamenti e il gruppo col passare delle settimane è cresciuto tanto che dai primi sette, otto, si sono aggiunte nuove adesioni e ora gli iscritti sono 22 raccolti sotto le insegne delle “Jene Old Rugby Badia”.

Anima di questa avventura è Robertino Bonfante ex tallonatore del “Ritiro di Caspoggio” che ha assunto la presidenza delle “Jene” e le sta lanciando verso una ufficializzazione federale.

Lunedì 11 aprile c’è stata la consegna delle maglie e sabato 18 aprile le “Jene” saranno a Vicenza  al torneo “4 Gatti Old Vicenza”; il 7 maggio saranno ala “Battaglini” di Rovigo al “XV Torneo Internazione Old Rugby Città di Rovigo”.

Venerdì prossimo 15 aprile verrà scelto il logo e a settembre le “Jene” si iscriveranno al Campionato Regionale Old.

La preparazione si articola in due allenamenti settimanali il lunedì e il venerdì sotto la guida  dell’ex seconda linea del Cus Ferrara Giampaolo Ferranti che è anche vice presidente; ovviamente dopo l’allenamento del venerdì nella club house badiese le “Jene” si concedono il “terzo tempo”.

Le “Jene” sono una sorta di franchigia Badia – Ferrara perché alcuni giocatori vengono proprio dalla città estense.

Queste le “Jene” badiesi che comprendono soprattutto ex rugbisti: Cristiano Bressan, Nicola Bellini, Andera Maniezo, Nicola Guerra, Matteo Scappini, Nicola Maggi, Samuele Targa, Nicola Targa, Matteo Bellini, Emanuele Lavezzo, Alessandro Pignatta (è l’ex campione del mondo, d’Europa e d’Italia di karate SKI che è stato anche giocatore di rugby in under 16), Micael Ferraresi, Diego Piccolo, Giacobbe Fabrizio, Giorgio Chieregatto, Gianni Stefani, Mirko Ferraresi, Alessandro Chieregatto, Daniele Ferraresi, Riccardo Gobbi, Giorgio Zani, Giancarlo Checchinato, Ivo Baccaro, Edoardo Mainardi, Luigi Romani, Stefano Ferrarese, Gianni Zerbinati, Ermano Romani.

I ferraresi, raccolti sotto le insegne di “Cavallo di Bastoni Veteran’s Ferrara”, sono: Michele Gambetti, Luca Zampollo, Filippo Squerzanti, Dario Pellizzari, Alessandro Guerzoni, Maranini Massimiliano, Gianluigi Castelli, Cristiano Musacci, Luca Leggieri e Giampaolo Ferranti.

 

Paolo Aguzzoni

Tweet about this on TwitterShare on FacebookShare on Google+Pin on PinterestShare on TumblrEmail this to someone