Petrarca Rovigo Top12 2018 2019

Infermeria Rugby Rovigo Giornata 2 Top12 2018 2019

Infermeria Rugby Rovigo Giornata 2 Top12 2018 2019


AGGIORNAMENTO STATISTICHE ED INFERMERIA DOPO LA SECONDA GIORNATA DI TOP12


Di:

Foto di Stefano Teneggi


DATI DI GIOCO

La prima trasferta di Top12 della FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta in casa dei Campioni d’Italia in carica dell’Argos Petrarca Rugby è finita con la sconfitta dei rossoblù per 0-16.


Nessun punto segnato da parte dei Bersaglieri nei:

  • 25.49 minuti effettivi di gioco,
  • 12.49 nel primo tempo
  • 13 nel secondo.

Buona però la prova del pack rossoblù con ben:

  • 13 mischie vinte,
  • 7 con calcio a favore
    fischiato dal direttore di gara,

contro le 6 dei tuttineri.


La rimessa laterale:

  • i rossoblù hanno vinto 10 touche,
  • 7 però sporcate dagli avversari,
  • perse 4

17 quelle del Petrarca andate a buon fine e solo una sbagliata.

 


I Bersaglieri sono stati più disciplinati degli avversari:

  • 9 le penalità fischiate contro i rossoblù
  • 14 fischiate ai padovani.


Per quanto riguarda la difesa dei rossoblù:

  • 47 i placcaggi effettivi messi a segno,
  • 17 quelli assistiti,
  • 5 quelli ineffettivi
    (ovvero i placcaggi a cui è seguito un offload o i placcaggi sbagliati rimediati però con un raddoppio andato a buon fine),
  • 3 quelli sbagliati.

Nella Top 3 dei placcatori rossoblù:

  • al primo posto si classifica Lubian con 8 placcaggi,
  • al secondo Pavesi e Cicchinelli con 5,
  • al terzo parimerito Brugnara, Halvorsen e Van Niekerk con 4.

È sempre Lubian al primo posto della Top 3 degli attacchi positivi dei portatori di palla, avendone messi a segno 8,
seguito da Ferro e Halvorsen con 5
e da Odiete con 4.

I migliori rossoblù per la pulizia sui punti d’incontro sono:

  •  Cicchinelli, che ne ha effettuate 7,
  • Van Niekerk 6,
  • Ferro e Momberg 5.

Infermeria Rugby Rovigo Giornata 2 Top12 2018 2019


INFORTUNI, INFORTUNATI E RIENTRANTI

L’infermeria rossoblù, fortunatamente, non risente della battaglia di Padova: Odiete e Lubian hanno subito entrambi una leggere contusione, il primo al polso destro e il secondo all’acromio, ma senza conseguenze e sono disponibili, così come Majstorovic, Tveraga e Mantelli ai quali sono stati dati alcuni punti di sutura.


Restano indisponibili, quindi, solo i giocatori in via di recupero da infortuni più gravi come:

  • Antl
  • Dominguez
  • Pomaro
    per il problema ad una caviglia sorto nel triangolare prima dell’inizio del Campionato,
  • Angelini
    che dopo la frattura al setto nasale rimediata contro la Lazio non sarà a disposizione per 3 settimane,
  • Modena che è ancora in attesa di effettuare esami più approfonditi al ginocchio.

AVANTI IL PROSSIMO

Il prossimo impegno della FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta è allo Stadio “Mario Battaglini” sabato 29 settembre alle 16 contro il Mogliano Rugby 1969 per la terza giornata di Top12.

In vista della partita si ricorda che alla Segreteria rossoblù e al negozio “Robe di Kappa 91” è ancora possibile e conveniente sottoscrivere gli abbonamenti per seguire le partite casalinghe dei Bersaglieri.


Infermeria Rugby Rovigo Giornata 2 Top12 2018 2019


Classifica Giornata 2 Top12 2018 2019

Dichiarazioni Petrarca Rugby Rovigo Top12 2018 2019

Interviste Petrarca Rugby Rovigo Top12 2018 2019


SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM