Prepartita Rugby Badia Mogliano 2017 2018

Il Prepartita Rugby Badia Mogliano 2017 2018

Borsari Emporio Badia: ultima partita in casa della stagione.

Il Prepartita Rugby Badia Mogliano 2017 2018.


di Paolo Aguzzoni.


Affrontando il Mogliano, il Borsari Emporio Badia, domenica 6 maggio, gioca la penultima di campionato che è anche l’ultima di fronte al proprio pubblico: fischio d’inizio di Riccardo Angelucci di Latina alle 15.30.

Le notizie della giornata sono due: una interna e una esterna. La prima riguarda Diego Michelotto e Filippo Flagiello che giocano la loro ultima partita davanti a quel pubblico che li ha visti crescere dalle giovanili alla prima squadra sempre con successo.

Quella esterna invece conferma quello che avevamo già anticipato nei giorni scorsi: non si faranno i play off fra le seconde classificate dei quattro gironi della serie B. Play off dai quali su quattro squadre ben tre sarebbero salite in A assieme alle vincitrici dei gironi.

Tutto è dipeso dal fatto che l’Accademia di Treviso non allestirà una squadra per il campionato di A 2018-2019.

Cambia tutto la delibera del presidente FIR Alfredo Gavazzi deli 3 maggio, resa ufficiale il giorno dopo, cioè ieri anche e sul sito della FIR alla voce “Campionati” ci sono ancora riportati i play off.

Per il XV di Alessandro Lodi una coda dopo la stagione ufficiale rimane aperta a meno che i biancazzurri non arrivino secondi ma non a pari merito con Iniziative Villorba come è ora.

“Se arriviamo secondi – spiega Lodi – staccando il Villorba, saremmo già promossi, se invece si chiude così, cioè a pari punti, anche se noi siamo davanti in base agli scontri diretti, il regolamento prevede, visto che si tratta di promozioni dirette, che si giochi uno spareggio in campo neutro”.

Quindi il ragionamento è facile: Badia deve vincere sia con il Mogliano che domenica prossima 13 maggio a Rubano prendendosi il bonus e sperare in un passo falso di Iniziative Villorba, come una sconfitta, un pareggio o la non conquista di almeno uno dei due bonus in caso di doppia vittoria.

Gavazzi ha stabilito che salta anche l’unica retrocessione dalla B in C prevista dopo i play out fra le ultime quattro classificate: quindi nessuna retrocessione in C.


Prepartita Rugby Badia Mogliano 2017 2018


Per l’ultima partita interna Lodi annuncia, partendo dall’estremo:

  • Rossetto,
  • Pavanello, Elia Zampolli, Arduin, Braghin,
  • Fratini, Boscolo,
  • Pavarin, Agustin Ramirez, Cecchetti,
  • Rizzatello, Aggio,
  • Barbujani, Ruzza, Colombo.

A disposizione: Baccini, Diego Michelotto, Nicola Zampolli, Milan, Fornasaro, Flagiello, Zulato, Brogiato, Miatton.


A due partite dalla fine la classifica del Girone 3 è la seguente:

  1. Paese punti 91,
  2. Borsari Emporio Badia e Iniziative Villorba 82,
  3. Casale sul Sile 74,
  4. Rubano 50,
  5. Mirano 1957 42,
  6. Cus Padova 33,
  7. Viadana 1970 32,
  8. Mogliano 27,
  9. Reno Bologna 19,
  10. Unaway Occhiobello Cus Ferrara 18 e Riviera 1975 18.

Le altre cinque partite del “3” sono:

  • Iniziative Villorba – Viadana 1970;
  • Riviera 1975 – Reno Bologna;
  • Cus Padova – Rubano;
  • Casale sul Sile – Paese
  • Unaway Occhiobello Cus Ferrara – Mirano 1957.

Il Prepartita Rugby Badia Mogliano 2017 2018


Rugby Badia Flagiello e Michelotto


SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM