Dichiarazioni Petrarca Rugby Rovigo Top12 2018 2019

Dichiarazioni Petrarca Rugby Rovigo Top12 2018 2019

Dichiarazioni Petrarca Rugby Rovigo Top12 2018 2019


TABELLINO E DICHIARAZIONI
GIORNATA 2 TOP12
PETRARCA – ROVIGO


Di:

Foto di Stefano Teneggi


TABELLINO:

Padova, Stadio “Plebiscito” – Domenica 22 settembre 2018
Top 12 – seconda giornata

Argos Petrarca Padova v Femi Cz Rovigo 16-0 (13–0)


Marcatori:

p.t.: 18’ Ragusi cp ( 3-0), mt, 32’ Ragusi cp (6-0), 40’ Riera mt ( 11-0) , 41’ Ragusi tr (13-0);s.t. 36’ Ragusi cp (16-0)


Argos Petrarca Padova:

Ragusi; Capraro, Riera, Bettin, Coppo, Bennettin (73’ Zini), Francescato (70’ Cortellazzo); Trotta (65’Manni), Lamaro; Nostran (cap) (50’ Conforti),Gerosa (65’Ortega); Cannone, Mancini Parri (41’Rossetto), Santamaria (65’Marchetto), Rizzo (45’ Acosta) .
All. Marcato


Femi Cz Rovigo:

Barion, Borin, Majstorovich, Van Niekerk, Odiete, Mantelli, Piva (67’ Chillon), Ferro, Lubian, Vian (41 ‘ Tveraga); Niebert, Cicchinelli, Pavesi (45’ D’amico), Cadorini (41’ Momberg), Brugnara (66’Rossi)
all. Casellato


Arbitro : Trentin (Lecco)
AA1 Schipani (Benevento), AA2 Bertelli (Brescia)
Quarto Uomo: Sergi (Bologna)

Calciatori: Ragusi 4/4 (Petrarca Padova) ;
Note: campo buono, spettatori 3000
Cartellini: 33’ cartellino giallo Vian (Femi cz Rugby); 51’ cartellino giallo Cannone (Argos Petrarca rugby)


Punti conquistati in classifica:

Argos Petrarca Padova (4) ; Femi Cz Rovigo ( 0)

Man of the Match:

Ragusi (Argos Petrarca Padova)


Dichiarazioni Petrarca Rugby Rovigo Top12 2018 2019


RUGBY ROVIGO

L’Adige Cup rimane a Padova: i Campioni d’Italia in carica dell’Argos Rugby superano 16-0 al “Plebiscito” la FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta nel 163° Derby d’Italia, valido per la seconda giornata di Top12.

Umberto Casellato

Potevamo fare di più e meglio nel primo tempo loro sono stati molto bravi, hanno preso solo due penalità in 27 minuti di gioco, mentre noi abbiamo commesso qualche errore di strategia, come il non contendere le touche.

Proprio le rimesse laterali sono la fase di gioco in cui dobbiamo lavorare maggiormente, avendo cambiato molti giocatori rispetto all’anno scorso.

Lo step più grande della squadra è riuscire a risolvere le problematiche collettivamente invece oggi i tentativi di meta sono stati solo individuali; mi prendo comunque la responsabilità di molte scelte prese in campo oggi.

Siamo all’inizio del Campionato, la strada è lunga e continuiamo a lavorare”.


Dichiarazioni Petrarca Rugby Rovigo Top12 2018 2019


Interviste Petrarca Rugby Rovigo Top12 2018 2019

Rugby Petrarca Rovigo Top12 2018 2019 – Galleria 1


SEGUICI SU FACEBOOK
SEGUICI SU INSTAGRAM